Marcello Caponigri

Nato e cresciuto in Romagna, laureato a Forlì prima in Scienze Internazionali e Diplomatiche, poi in Mass Media e Politica con una tesi sul populismo di Trump. Ha scelto il giornalismo dopo aver assistito alla vita dei rifugiati siriani nel sud della Turchia. Ha scritto per la Repubblica, la Fionda e ha prestato la sua voce ai microfoni di Radio Città del Capo. Specializzatosi nella gig economy e nelle questioni dei rider, si occupa di lavoro e diritti.


Fabrizio Mazzotta Krusty
Doppiaggio, censura e linguaggio inclusivo. Intervista a Fabrizio Mazzotta

Nel mese del Pride, il Ddl Zan e il linguaggio inclusivo sono stati un argomento caldo sui social e sui giornali. Anche le serie Tv e i cartoni animati stanno dando sempre più spazio alle diversità, non senza critiche. Per questo, Ventuno ha intervistato uno che di linguaggio e televisione ne ha fatto un mestiere: […]

Continua a leggere
Il perché delle proteste dei rider

Dall’inizio dell’anno, sono stati mesi intensi per i rider. Prima con la sentenza del tribunale di Bologna contro l’algoritmo di Deliveroo, poi il nuovo contratto di Assodelivery, la fine del commissariamento di Uber Eats, la maxi inchiesta di Milano contro il caporalato, i rider subordinati di Just Eat, infine con il protocollo tra Assodelivery e […]

Continua a leggere